Dipartimento Gioventù: nuovo sito contro odio razziale e intolleranza

Contrastare gli atteggiamenti di istigazione all'odio e promuovere comportamenti contrari ad espressioni violente – manifestate on line - nei confronti del diverso. E’ l’obiettivo del movimento “No Hate Speech”, lanciato dal Consiglio d'Europa, che si rivolge ai giovani di età compresa fra i 14 e i 35 anni.
 

A sostegno del movimento, a livello nazionale, è stato creato il sito italiano “No hate speech”, che raccoglie le iniziative avviate da amministrazioni, istituzioni ed enti del nostro Paese per realizzare una campagna nazionale contro l'odio e l'intolleranza.
 

L' iniziativa, coordinata dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, mira a combattere le espressioni di odio razziale, la xenofobia, l'antisemitismo e altre forme di intolleranza come la misoginia, l'islamofobia, la cristianofobia e tutte le forme di pregiudizio sull'orientamento sessuale e di genere.
 

Per informazioni
Ministro per l’Integrazione